Michael Masutha, ministro della Giustizia e della Polizia del Sudafrica

Sono passati più di 10 anni da quando il Dipartimento della Giustizia ha promesso di introdurre una legge per proteggere le persone LGBT, e altri gruppi vulnerabili, dai crimini d’odio.

Non possiamo più permetterci di aspettare.

La esortiamo a far avanzare il progetto di legge contro i crimini d’odio in Sudafrica.

Questa campagna è terminata.

Seguici su Facebook e Twitter per scoprire le nostre nuove campagne per l'amore e l'eguaglianza.

Aggiornamento del 15 Marzo 2018: Buone notizie dal Sudafrica: dopo 10 anni di attesa, la legge contro i crimini d’odio è stata finalmente presentata in Parlamento!

Questa è una vittoria importante per i nostri partner dell’Hate Crimes Working Group e per tutti gli attivisti sul territorio che hanno lavorato senza arrendersi mai per spingere il governo ad agire contro i crimini d’odio in Sudafrica.

C’è ancora molta strada da fare e i membri di All Out da tutto il mondo continueranno a supportare i partner in Sudafrica finché la proposta non diventerà legge a tutti gli effetti.

------------

I crimini d’odio contro le persone LGBT non sono rari in Sudafrica, ma i colpevoli spesso restano impuniti.

Per 10 lunghi anni, il nostro Dipartimento della Giustizia ha promesso di promulgare una legge per proteggere le persone LGBT, e altri gruppi vulnerabili, dai crimini d’odio.

Il progetto di legge è pronto ma il nostro ministro della Giustizia, Michael Masutha, non sembra avere fretta di farlo avanzare.

Firma subito la petizione e chiedi alle autorità sudafricane di smettere di tergiversare e di far avanzare il progetto di legge contro il crimini d’odio.

Questa campagna è stata condotta in collaborazione con Hate Crimes Working Group, Sudafrica.

Pubblicato il 8 febbraio, 2018.

Questa è una campagna di All Out Action Fund, un'organizzazione non a scopo di lucro di tipo 501(c)(4).