Obiettivo

30,000

firme

0

Ai membri del Parlamento portoghese

Il 13 aprile, il Portogallo ha approvato una legge storica che permette alle persone transgender di identificarsi con il loro vero nome e genere senza dover ricorrere a nessuna procedura legale o medica.

Questa legge avrebbe potuto cambiare la vita di molte persone, ma il presidente Marcelo Rebelo de Sousa ha posto il veto.

Il Parlamento portoghese ha il potere di annullare questo veto, ma per ottenere la maggioranza richiesta di 116 voti, abbiamo bisogno che 7 parlamentari che si sono astenuti o hanno votato contro la legge cambino idea.

Chiediamo ai parlamentari portoghesi di annullare questo veto.

Questa campagna è terminata.

Seguici su Facebook e Twitter per scoprire le nostre nuove campagne per l'amore e l'eguaglianza.

AGGIORNAMENTO – 13 luglio 2018: Oggi, il Parlamento portoghese ha adottato una nuova versione della legge sull’autodeterminazione. Ora, gli adulti possono autodeterminare il proprio genere, ma una persona tra i 16 e i 18 anni necessita del consenso dei genitori e di una dichiarazione medica (non una diagnosi). Qualunque dottore può dichiarare la capacità di esprimere un consenso informato. La legge riconosce che le persone trans sanno meglio di chiunque altro chi sono, ma purtroppo mantiene alcune barriere per i minorenni. Continueremo a lavorare con i nostri partners affinché il diritto all’autodeterminazione sia pienamente riconosciuto a tutte e tutti.

--------------------------

AGGIORNAMENTO – 06 giugno 2018: oggi abbiamo consegnato le nostre firme ai rappresentanti dei gruppi politici al Parlamento portoghese. Continueremo a monitorare la situazione, insieme ai nostri partners, durante il dibattito parlamentare dopo che una nuova versione della proposta di legge sarà ripresentata in plenaria il 12 luglio.

--------------------------

Tiago è un ragazzo portoghese di 17 anni. Per anni, è stato messo in imbarazzo e ha sofferto molto, poiché il Portogallo non gli consente di usare il suo vero nome e il suo vero genere sui documenti.

Qualche giorno fa, il Parlamento portoghese ha approvato una legge innovatrice che permette a tutte le persone transgender di età superiore ai 16 anni di identificarsi con il loro vero nome e genere senza dover ricorrere a nessuna procedura legale o medica.

Questa legge avrebbe potuto cambiare la vita di Tiago, ma il presidente Marcelo Rebelo de Sousa ha posto il veto.

Il Parlamento portoghese ha il potere di annullare questo veto, ma per ottenere la maggioranza richiesta di 116 voti, abbiamo bisogno 7 parlamentari che si sono astenuti o hanno votato contro la legge cambino idea.

Con pochi clic, puoi aiutarci ad annullare questo veto e a cambiare la vita di tante persone transgender in Portogallo. Aggiungi il tuo nome ora.

Questa campagna è stata condotta in collaborazione con TransMissão: Associação Trans e Não-BináriaTransgender Europe.

Pubblicato il 19 maggio 2018 

Questa è una campagna di All Out Action Fund, un'organizzazione non a scopo di lucro di tipo 501(c)(4).