Obiettivo

50,000

firme

0

Alle autorità russe

Lo scorso agosto, il giovane cantante pop Zelim Bakaev è scomparso in Cecenia.

Vi sono chiare indicazioni che Zelim sia una delle vittime dell'orrenda purga anti-gay in Cecenia, dove le autorità stanno sequestrando, torturando e assassinando persone ritenute gay o bisessuali.

Chiediamo che venga condotta un'accurata indagine sulla scomparsa di Zelim e che venga fatta giustizia a lui e a tutte le altre persone perseguitate in Cecenia.

Vuoi sapere se abbiamo vinto questa campagna?

A causa della nuova normativa, potremo aggiornarti su questa campagna solo se ti iscrivi per ricevere le nostre e-mail.

Quindi, possiamo inviarti delle e-mail su questa e altre campagne urgenti relative ai diritti LGBT+?

No

Sei sicuro/a? Selezionando “No”, non riceverai alcuna informazione sulla petizione che hai appena firmato. Se selezioni “Sì”, continueremo a tenerti informato/a su questa e altre campagne urgenti. Puoi annullare la tua iscrizione in qualsiasi momento. Se selezioni “No”, non verrai più contattato/a.

AGGIORNAMENTO – 21 febbraio 2018: Abbiamo chiesto ai membri di All Out di unirsi a noi in una protesta globale per chiedere giustizia per Zelim. Clicca qui per vedere le fantastiche foto che abbiamo ricevuto da tutto il mondo.

----------------------

Zelim Bakaev è un giovane cantante pop russo. Lo scorso agosto è tornato in Cecenia per partecipare al matrimonio della sorella. In quell'occasione sarebbe stato costretto a entrare in un'auto da alcuni funzionari della sicurezza e da allora non si è più visto. 

Secondo alcune indiscrezioni, Zelim è una delle vittime dell'atroce purga anti-gay in Cecenia, che purtroppo continua anche oggi.

Le autorità russe hanno promesso di indagare ma ancora non è stata intrapresa alcuna azione concreta.

In occasione dei 5 mesi dalla scomparsa di Zelim, il Russian LGBT Network, che ha già evacuato più di 100 persone dalla Cecenia, e All Out hanno lanciato una campagna internazionale per chiedere alle autorità russe di indagare sul caso. 

Aggiungi il tuo nome e chiedi #GiustiziaPerZelim

Questa campagna è stata condotta in collaborazione con Russia LGBT Network

Pubblicato il 8 gennaio 2016. 

Questa è una campagna di All Out Action Fund, un'organizzazione non a scopo di lucro di tipo 501(c)(4).